giovedì 16 ottobre 2014

CHEESECAKE ALLA ZUCCA CON RAGNATELA - RICETTA N° 126


Questa è la prima ricetta inedita per Halloween, che vi propongo quest'anno. Un dolce buono, squisito, infinitamente godurioso.

 La prima volta che l'ho preparato, è stato nell'ottobre 2009. Allora non avrei mai pensato, che qualche anno dopo l'avrei rifatto per proporlo suo blog, e cosa ancora più soddisfacente per me, avrei fatto una versione tutta mia, dettata dalla preferenza di alcuni ingredienti rispetto ad altri, e modificando alcune piccole cose sulla presenza scenica di questo dolce. Queste foto mi ricordano quell'anno, in cui per stupire e sorprendere il mio ragazzo, che ora è il mio attuale compagno, facevo ogni sorta di dolce che non avevo mai preparato.


 E allora lo immortalai in questa foto molto simpatica, a dimostrazione che una torta mostruosa, si poteva mangiare con un morso e un'espressione altrettanto mostruosa.


 Queste foto fanno parte di bellissimi ricordi, che custodiremo per sempre nella nostra mente e nel nostro cuore. Bene, ora mettiamo da parte i miei sentimentalismi, e torniamo alla ricetta vera e propria. Per avere una versione che possano mangiare anche i celiaci, vi basterà, sostituire la dose di biscotti e cioccolato fondente in ingredienti senza glutine. Al posto della farina, ho usato la maizena, amido di mais che è di per se senza glutine. Per il resto, mantenete le stesse dosi e tutti gli altri procedimenti per realizzare questo dolce in stile gluten free. Per coloro che lo fanno per la prima volta, vi informo, che il dolce una volta cotto, nella fase di raffereddamento, si affloscia e crea uno spacco quasi al centro della torta ; ma è una cosa del tutto normale, Quindi questo, definiamolo così, "piccolo inconveniente", non sarà dovuto ad un vostro errore nel procedimento. Per  limitarlo al minimo, una volta cotta la cheesecake, spegnete e tenete chiuso lo sportello fino al raffreddamento completo. Non apritelo per nessun motivo, fatelo e vedrete che il cheesecake sarà perfetto. Per coloro che inorridiscono nel sentire che questa ricetta contiene la zucca, posso dire che il suo sapore non si sente affatto. Quindi, se lo devono mangiare bambini o adulti, che stentano a mangiare le verdure, non rivelate l'ingrediente segreto, fino a quando non l'avranno mangiata. Bene ora vi saluto, e buona giornata a chi passa di quà.

Dose : 10/12 porzioni
Preparazione : 30/40 minuti
Cottura : 55/60 minuti

Ingredienti per la base : 150 g di biscotti secchi sbriciolati, 80 g di burro fuso a bagnomaria, 3 cucchiai di zucchero di canna, 50 g di noci o nocciole tritate (facoltativo).

Ingredienti per la farcia : 400 g di ricotta fresca del tipo compatto passata al setaccio, 100 g di formaggio spalmabile a temperatura ambiente, 80 ml di panna fresca liquida, 460 g di zucca già pulita tagliata a cubetti, mezzo bicchiere d'acqua (circa 50 ml), 70 g di maizena, 1 cucchiaino di zenzero o fresco o in polvere del tipo secco, 1 cucchiaino di cannella in polvere, mezzo cucchiaino di noce moscata in polvere, 3 uova intere del tipo medio, 100 g di zucchero di canna, 50 g di zucchero bianco.

Ingredienti per la decorazione : 80 g di cioccolato fondente.

PREPARAZIONE :

Preparate e pesate tutti gli ingredienti.
Pulite la zucca dai semi i filamenti e dalla buccia, lavatela e pesatela. Fatela a cubetti piccoli di 2 cm circa, in questo modo cuocerà subito. Mettetela in un pentolino con l'acqua, e fatela cuocere a fuoco medio alta coperto, fino a che si sarà ammorbidita.



Sciogliete il burro a bagnomaria e tenete da parte.


Sbriciolate i biscotti con la zucchero, in un mixer. Per chi non lo possiede, mettete tutto in un sacchetto gelo grande, e schiacciate con un mattarello o un peso tipo un batticarne o una caffettiera.
In una ciotola capiente, mescolate i biscotti sbriciolati con lo zucchero e il burro fuso aiutandovi con un cucchiaio.


Imburrate le pareti e la base di uno stampo a cerniera del dm di cm 24. Versatevi il preparato e schiacciatelo bene sul fondo dello stampo aiutandovi con un bicchiere. Mettete in frigorifero.


Una volta cotta la zucca, aggiungete la panna e frullate con il frullatore ad immersione. Mettete da parte.


Preriscaldate il forno a 160/170°. Dedicatevi ora al ripieno. Con le fruste a mano o quelle elettriche, mescolate in una ciotola capiente le uova e i due tipi di zucchero.


La ricotta setacciata (io ho usato uno schiaccia patate) e il formaggio spalmabile.


 La zucca che avete precedentemente frullato e lo zenzero.


 La maizena e le spezie.




Tirate fuori dal frigorifero, la base di biscotti, e versateci la farcia.


Infornate il forno preriscaldato a 170°. Una volta cotto, lasciate raffreddare il dolce all'interno del forno spento senza aprire mai lo sportello fino al completo raffreddamento.
Quando il dolce è completamente freddo, mettetelo in frigorifero almeno per 4 ore, meglio ancora tutta la notte.
Passate la lama di un coltello piatto lungo il bordo e poi procedete a togliere la cerniera.



Passate la lama sotto la base di biscotti per staccarla dal piatto dello stampo, dopo di che poggiate il dolce sul piatto da portata.


Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente. Usate un sac a pochè usa e getta, e tagliate la punta per fare uscire il cioccolato molto piccola. Fate qualche prova sul piatto per verificare lo spessore della bocchetta che dev'essere molto sottile.


Prendete un punto sulla cheesecake e fate partire 4 raggi.
Adesso fate la ragnatela, incurvando le strisce all'interno dei triangolini che si sono formate.
Disegnate anche il ragno con le zampette.
Ed ecco la vostra cheesecake alla zucca con ragnatela.



Oggi la nonna di Corrado si è fermata a pranzo, e l'ho voluta fotografare così ... che ve ne pare ???



Lei è la nonna Antonietta di cui vi ho già parlato in questa ricetta cliccate qui per leggerla !!!