mercoledì 19 novembre 2014

CANNOLI DI PASTA ALL'UOVO AL FORNO RIPIENI DI CREMA - RICETTA N° 143


Prima che arrivi un'altro compleanno, è meglio che vi posti questa ricetta. Domenica scorsa, abbiamo festeggiato il compleanno di mio suocero Silvano, che io chiamo confidenzialmente papino, e io sono stata incaricata di preparare i nostri dolcetti delle feste. Io li chiamo così : sono 3 tipi di dolcetti che non mancano mai sulle nostre tavole, quando durante le feste dell'anno ci riuniamo, con i parenti. In questo caso, sto parlando della famiglia del mio compagno ; sono le sue zie, le sorelle della mamma.

Sono 5 sorelle, molto unite tra di loro, e instancabili lavoratrici, tutte dotate di una grande personalità, umiltà e forza d'animo. Eccole tutte e cinque in questa foto.


La ricetta di questi dolcetti, me l'ha data la zia Maria Grazia (che è l'ultima delle sorelle e la più alta nella foto dietro a sinistra). E sono gli stessi dolcetti che io avevo preparato in occasione del precedente compleanno, quello festeggiato a giugno dei 40 anni di mio cognato Paolo, ma in quell'occasione sono riuscita a pubblicare solo una ricetta delle tre, quella dei cornettini ripieni. Cliccate qui per leggere la ricetta.


Come avevo già scritto in quel post, li ho potuti preparare prima e congelare ; quindi non ho avuto problemi a fare la foto finale. Mentre per le altre 2 ricette (siccome vanno riempiti nel giorno in cui si mangiano), non avevo le foto finali, perché non avevo fatto in tempo. Appena finito di allestire il buffet di dolci, gli invitati li hanno spazzolati senza che io me ne accorgessi, e quindi niente foto. Ma domenica sono riuscita a farla. L'impasto di questi cannoli, è simile a quello della pasta fresca, ma zuccherata e aromatizzata. E sopratutto non devono lievitare. L'unica differenza tra quelli della zia e i miei, e che lei li frigge, mentre io li cuocio al forno. Quindi buona ricetta a tutti. E se li vorrete inserire anche voi tra i vostri dolcetti delle feste, ne sarò immensamente contenta.

Dose : per 60/65 cannoli
Preparazione : 1 ora
Cottura : 10/15 minuti

Ingredienti per l'impasto : 5 uova, 5 cucchiai di zucchero, 5 cucchiai di olio di semi di arachidi, 5 bustine di vanillina, 500 g di farina 00 + quella necessaria per la spianatoia.

Ingredienti per il ripieno : 1 dose di crema con uova intere fredda di frigorifero, per vedere dosi e procedimento cliccate qui.

PREPARAZIONE :

Mettete le uova in una ciotola, sbattetele, e aggiungete lo zucchero, l'olio di semi, le bustine di vanillina e la farina. Impastate prima con la forchetta, e quando l'impasto avrà assorbito tutti i liquidi, trasferite su un piano di lavoro e impastate a mano fino a ottenere un impasto a forma di palla che coprirete con un telo pulito. Se volete impastare direttamente sulla spianatoia, proprio come si fa per la pasta fresca, seguite i passaggi della ricetta, vi metto  il link della pasta all'uovo per vedere il procedimento nelle foto, ma usando sempre gli stessi ingredienti indicati sopra.





Con la macchinetta fate delle sfoglie sottili, come quelle dei ravioli, ritagliate da esse con una rondella delle striscette lunghe 21 cm e larghe 1 cm e mezzo circa.


Oliate con dell'olio gli stampini dei cannoli. Arrotolate sullo stampo la striscia di pasta, sovrapponendo leggermente le striscette, partendo dalla punta, assicurandovi di chiuderla perfettamente.





Mettetele su una leccarda ricoperta di carta forno. Infornatele a 170° per 10/15.


Estraete dal forno quando saranno appena colorite, devono rimanere chiare e leggermente colorate alle estremità.


Dopo 5 minuti, estraete il cannolo dallo stampo, e fate raffreddare.
Prendete la crema dal frigorifero e con un sac a poche riempite tutti i cannoli, lasciando un pochino di bordo libero. Mettete su un vassoio e spolverate di zucchero a velo.
Tenete in frigorifero fino a poco prima di servire.



Ed ecco  2 foto della festa. Una la definisco UMORISTICA e l'altra FAMILIARE.


Foto Umoristica

Ovunque va papino, dietro ...  anzi "sotto", c'è sempre il suo fido cagnolino ... avete visto dov'è ???




Foto Familiare 
Tutti insieme appassionatamente


Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO SE HAI PROVATO LA RICETTA, SE VUOI UN CHIARIMENTO PRIMA DELLA REALIZZAZIONE DEL PIATTO O SEMPLICEMENTE PER LASCIARE IL TUO SALUTO.